Mission

Siamo un gruppo di studenti del corso magistrale di Informazione Digitale dell’università della Tuscia di Viterbo. Abbiamo avviato il progetto “I Figli di Aaron” con lo scopo principale di diffondere il più possibile la cultura dell’Openness e del libero accesso alle informazioni, nonché incentivare la diffusione dei documenti digitali nelle biblioteche online, comprese le piattaforme di digital lending (prestito digitale) di ebook, quotidiani e periodici, come MLOL e Open Library per permettere agli studenti un accesso più facile ed economico a libri di testo, documenti e ricerche.

La nostra Mission può essere sintetizzata in questi punti:

  • Contribuire ad una migliore conoscenza e consapevolezza del digitale, in tutte le sue sfaccettature
  • Mettere in atto iniziative volte ad incentivare la diffusione degli ebook disponibili per il prestito digitale, in particolare di quelli necessari al percorso di studio universitario intrapreso
  • Incentivare la condivisione di documenti digitali – nel rispetto del diritto d’autore – attraverso piattaforme no-profit come Archive.org

Nell’ideare questo progetto ci siamo ispirati ad Aaron Swartz, attivista, programmatore e scrittore che ha dedicato la sua vita, ed il suo genio, a rendere la Rete un luogo più equo e democratico.